DISTURBI DA CALORE E SOLE

Creato da admin
DISTURBI DA CALORE E SOLE - DISTURBI DA CALORE E SOLE

L’esposizione ad alte temperature può provocare disturbi che possono essere anche molto gravi. Ne sono particolarmente esposti i bambini piccoli, che sudano relativamente poco e disperdono poco calore. Si tratta di colpo di calore, colpo di sole, esaurimento da calore e crampi da calore.

La prevenzione
In automobile

■ Cercate di non viaggiare durante le ore più calde.
■ Quando fa caldo tenete sempre i finestrini semiaperti.
■ Utilizzate le tendine frangisole.
■ Non lasciate il bambino nell’auto in sosta sotto il sole.

Se il clima è molto caldo e umido

■ Fate in modo che il bambino vi si abitui gradualmente. Non fatelo uscire alla luce diretta del sole.
■ Dategli da bere spesso e molto, anche se dice di non avere sete, aggiungendo a ogni litro d’acqua un cucchiaino di sale.
■ Fategli mangiare molta verdura e frutta.
■ Fategli indossare abiti leggeri, in fibra naturale.e cambiateli quando sono umidi per il sudore.
■ Fategli frequenti docce con acqua fresca.

Colpo di calore e di sole

Le cause

Colpo di calore Avviene quando l’ambiente è mollo caldo e umido al punto da impedire l’evaporazione del sudore.
Colpo di sole o insolazione Si verifica a seguito di un’esposizione prolungata al sole.

I sintomi

■ Portate subito il bambino all’ombra, in un luogo fresco e ventilato, mettetelo in una posizione semisdraiata e toglietegli i vestiti.
■ Raffreddatelo il più rapidamente possibile avvolgendolo in un asciugamano o in un lenzuolo inzuppato di acqua fresca e continuate a bagnarlo fino a che la febbre non scenda attorno ai 38 °C. Applicate impacchi ghiacciati su inguine e ascelle. Inzuppate un asciugamano in acqua fresca, strizzatelo e ponetelo sulla testa cambiandolo frequentemente.
■ Per favorire il raffreddamento ventilatelo con un giornale o con lo stesso lenzuolo con cui l’avete coperto.
■ Se è cosciente, fategli bere dell acqua fredda leggermente salata (un cucchiaino di sale ogni litro d’acqua).

Esaurimento da calore

È il risultato di un intensa sudorazione che provoca il rapido esaurimento di acqua e sali. I sintomi compaiono gradualmente: la pelle e pallida, fredda e molto sudata.

I sintomi

II bambino è dcbole.si sente mancare.ha giramenti di testa.ma non ha febbre.

Come si affronta

Chiamate immediatamente il medico

■ Nel frattempo portate il bambino in un luogo fresco e ventilato; mettetelo disteso con i piedi sollevati e copritelo con panni freschi e umidi, dandogli da bere più acqua possibile.

Con la medicina omeopatica

■ Come complemento alle altre cure, somministrate 4 granuli di Belladonna 5 CH ogni quarto dora fino a miglioramento. I granuli si sciolgono in poca acqua in un bicchiere o in un cucchiaino di plastica (non di metallo),e si somministrano lontano dai pasti.

■ Crampi da calore
Sono la reazione più frequente al calore eccessivo. In genere non sono pericolosi.

I sintomi

Si manifestano con forti crampi agli arti, in particolare ai polpacci, alle cosce e all’addome. Non c’è febbre.

Come si affronta

Fate bere più acqua possibile al bambino finché non si sente meglio.

Originally posted 2014-10-02 11:17:04.

Comments

comments