I CORPI ESTRANEI NELL’ORECCHIO

Creato da admin
I CORPI ESTRANEI NELLORECCHIO - I CORPI ESTRANEI NELL'ORECCHIO

Un oggetto che viene introdotto profondamente nell’orecchio può perforare il timpano, che può essere leso anche con l’introduzione di un oggetto acuminato, come un bastoncino con cotone, un filo di ferro, delle forbici.
Meno frequente è il caso di un insetto che si infila casualmente nell’orecchio. In ogni caso non si tratta di una situazione pericolosa. Solo il tentativo maldestro di togliere il corpo estraneo può procurare danni. La rimozione dell’oggetto deve essere fatta da un medico, per evitare che si conficchi in profondità.

I sintomi

II sintomo più evidente è un senso di fastidio all’orecchio, dal quale fuoriesce una secrezione gialla maleodorante.
Se l’oggetto è acuminato può provocare anche lacerazioni del canale uditivo esterno e fuoriuscita di sangue anche abbondante.
Se si è introdotto in profondità, dopo alcuni giorni, può provocare un’infezione, che si manifesta con fuoriuscita di pus, dolore, vertigini, giramenti di testa.

Come si affronta

Se si tratta di un insetto vivo
■ Portate il bambino in una stanza buia e accendete una lampadina vicino all’orecchio: l’insetto cercherà da solo di uscire.
■ Se non funziona, soltanto se siete sicuri che si tratti di un insetto, fate appoggiare la testa del bambino dalla parte dell’orecchio libero e lentamente versate nell’orecchio un po’ di alcol per uccidere l’insetto; quindi fatelo uscire con dell’acqua tiepida versata nell’orecchio con la doccia o con una pompetta per il naso
■ Fategli girare poi la testa e controllate se l’insetto sia uscito. Se la manovra non ha effetto, recatevi al Pronto soccorso o da un medico.

Se si tratta di un oggetto acuminato
■Limitatevi a tamponare esternamente l’orecchio e portate il bambino da un medico.

Negli altri casi
■ Fate soltanto un tentativo (non più di uno) di rimuovere l’oggetto.
■ Girate la testa del bambino con l’orecchio interessato rivolto verso il basso.
■ Muovete l’orecchio e contemporaneamente scuotete delicatamente la testa, cercando di estrarre l’oggetto con l’aiuto della forza di gravità.

Quando rivolgersi al medico

Chiamate immediatamente il medico o portate il bambino al Pronto soccorso se:
■ Il tentativo di estrarre il corpo estraneo fallisce.

La prevenzione
Non lasciate a portata del bambino oggetti piccoli o sottili.

Originally posted 2014-10-03 13:53:43.

Comments

comments