IGIENE E CURE QUOTIDIANE

Creato da admin
IGIENE E CURE QUOTIDIANE - IGIENE E CURE QUOTIDIANE

L’abitudine all’igiene personale nasce dalla sensazione di benessere che il bambino prova nel sentirsi pulito. Per questo anziché dirgIi:”Laviamoci la faccia, che è sporca”, vale la pena di fare una proposta in positivo:”Hai un faccino così bello,peccato che non si veda:andiamo a lavarlo”.
Quando si rientra a casa e prima di mangiare abituiamolo a lavarsi le mani e la faccia. Per aiutarlo a fare da solo, dopo i 2 anni possiamo sistemare una pedana affinché riesca a raggiungere più facilmente lavandino e rubinetti. Il miscelatore va regolalo in modo da evitare scottature.
Il bagnetto va fatto quotidianamente o a giorni alterni, e può trasformarsi in un lungo periodo di gioco.

Quale sapone

Il sapone più compatibile con la pelle e il classico sapone di Marsiglia, prodotto esclusivamente con olio di oliva e senza profumazioni aggiunte che nei bambini predisposti potrebbero causare reazioni allergiche. Nell’acquistarlo bisogna verificare che sulla saponetta sia dichiarato: fatto unicamente con olio d’olita. Esistono infatti in commercio molti saponi tipo Marsiglia che utilizzano ingredienti diversi.
■ Per motivi igienici,è preferibile acquistare saponi liquidi, perché in tal modo non si corrono rischi di contaminazione da germi. Nei negozi specializzati si trova anche il sapone di Marsiglia liquido.
■ Sono da preferire i saponi sulla cui etichetta sia dichiarato il grado di acidità, che viene indicato dalla sigla pH seguita da un numero. Per rimanere liscia,clastica, morbida e trasparente, la pelle deve essere leggermente acida, avere cioè un pH compreso tra 4 e 6.

Quale shampoo

Lo shampoo del bambino deve essere delicato e poco schiumoso, oppure oleoso, in modo da idratare il cuoio capelluto senza alterare la naturale struttura dei capelli. Se è troppo aggressivo,il fusto del capello si secca,si elettrizza e diventa più facile alla rottura.
Lo shampoo può essere usato anche tutti i giorni a patto che venga diluito con un po’d’acqua prima dell’applicazione.

Originally posted 2014-10-01 12:32:32.

Comments

comments