PARAFIMOSI

Creato da admin
PARAFIMOSI - PARAFIMOSI

Se nel tentativo di scoprire il glande si tira forzatamente indietro il prepuzio, può succedere che non si riesca più a riportarlo nella sua posizione normale. Si parla allora diparafimosi una situazione molto pericolosa perché il prepuzio, che nei primi anni di vita è più stretto rispetto alla base del glande, crea una strozzatura che non permette al sangue di affluire correttamente all’apice del pene. Il rischio è che si verifichi la necrosi dei tessuti del glande. La parafimosi non si verifica mai spontaneamente, ma è sempre la conseguenza di una manovra errata degli adulti.

I sintomi

■ II prepuzio appare totalmente retratto dietro il glande, che è gonfio e molto arrossato.
■ II bambino ha molto male.

Come si affronta

■ Agite in fretta cercando di mantenere la calma il più possibile: più si aspetta, più il glande si gonfia.
■ Mettete dell’olio o una pomata oleosa sul glande, per lubrificarlo.
■ Comprimendo il glande col pollice,afferrate i bordi del prepuzio retratto con gli indici e i medi delle mani e cercate di tirarlo in avanti fino a ricoprire il glande.
■ Se il bambino grida dal dolore e si divincola stringete per qualche istante il glande con due dita, per far defluire il sangue che vi si è accumulato.

Quando rivolgersi al medico

Portate urgentemente il bambino al Pronto soccorso se:
■ Dopo un paio di tentativi non riuscite a riportare la situazione alla normalità. Durante il tragitto è utile porre del ghiaccio avvolto in un panno sulla zona, in modo da ridurre il gonfiore del glande.

Originally posted 2014-10-03 14:01:59.

Comments

comments

parafimosi bambino.