TRAUMI AI DENTI

Creato da admin
traumi denti - TRAUMI AI DENTI

In seguito a un colpo o a una caduta uno o più denti possono subire un trauma.
Se il dente è stato scosso o è leggermente dondolante nell’alveolo, cioè nella cavità della mandibola, il bambino può perdere soltanto un po’di sangue dalle gengive: in questi casi la guarigione avviene spontaneamente nel giro di qualche giorno.
Il dente può anche lussarsi, cioè spostarsi dalla sua sede normale, rompersi o cadere del tutto.

Come si affronta

Se un dentino dondola Se il dente si muove un po’, date per qualche giorno al bambino dei cibi morbidi. Se necessario, somministrategli paracetamolo contro il dolore. Se si rompe Raccogliete il frammento, copritelo con un po’ di latte e portate immediatamente il bambino con il suo dente dal dentista o in ospedale. Servirà per ripararlo.

Quando rivolgersi al medico

Chiamate immediatamente il dentista se:
■ Si è staccato un grosso frammento di dente.
■ In un dente fratturato è visibile un puntino rosso;il dolore è molto intenso.
■ Dopo aver esercitato una pressione per 10 minuti il sanguinamento non si arresta.

Chiamatelo durante le ore di ambulatorio se:
■ Al bambino è caduto un dentino.
■ Gli è saltato via un piccolo frammento di dente.
■ In un dente si vede un segno di rottura.
■ Il dente si è spostato dalla sua sede abituale.
■ Si muove nella sua sede.
■ Un dente è sensibile ai liquidi freddi.
Non buttate via il dente o il suo frammento senza prima aver consultato un dentista.

Originally posted 2014-10-03 14:52:52.

Comments

comments